Una settimana alla Hucklow Summer School
Dal 21 al 29 agosto scorso la Hucklow Summer School ha ospitato come
ogni anno una sessantina di unitariani di ogni età e provenienza sotto lo
stesso tetto presso il Nightingale Centre nel Derbyshire vicino Sheffield.
di Luisa Passalacqua

Ad agosto scorso sono stata alla famosa Hucklow Summer School (vicino Sheffield) e
ho portato con me mia figlia di 10 anni. Il tema di quest’anno era la realizzazione dei sogni.Finora ho praticamente passato la mia intera esistenza isolata e in minoranza, mentre’gli altri’ quelli cristiani o buddisti o atei erano sempre in compagnia di quelli comeloro. Per la prima volta nella mia vita ho condiviso uno stesso spazio giorno e notte con altri 60 unitariani e ho potuto non solo sentirmi a casa, là dove molto può essere dato per scontato, dove non è necessario riscrivere l’abc del vivere comune o ridefinire l’essenza dell’essere umani, ma l’ho potuto anche condividere la mia gioia anche con chi ho di più caro: mia figlia.Non ho mai visto tante diversità coesistere così pacificamente, celebrare ognuno il proprio contatto col divino tutti nella stessa funzione, nello stesso rito o altro momento di contatto. Incredibile come si possa ridere e gioire delle stesse cose pur essendo così diversi in età, orientamento sessuale, nazionalità, abitudini spirituali, stile di vita.Finalmente mi sono sentita non più pioniera solitaria. Finalmente io, primogenita, ho potuto lasciarmi guidare da questi altri fratelli più grandi e più avanti di me, più abituati di me a quel lusso, quel banchetto spirituale così ricco. Ringrazio dunque la generosità di chi ha finanziato parte di questa bellissima esperienza che ho potuto dare a me e mia figlia, e tutti quelli che hanno messo il loro impegno e passione per far sì che l’evento filasse liscio e lasciasse in ognuno qualcosa di prezioso. Ovviamente la piccola è stata deliziata e vuole tornarci l’anno prossimo.Vale la pena di dire qualcosa sulla storia del Nightingale Centre che ospita gli unitariani e non, da generazioni. I suoi legami con l’Unitarianesimo risalgono ai primi del 1930, quando fu costruito un convalescenziario per ex combattenti nel paesino di Great Hucklow vicino alla cappella del villaggio, anch’essa unitariana, accanto ad una superficie di boschi antichi in una zona collinare incontaminata. Nel ventesimo secolo i bambini provenienti dalle zone interne della città di Sheffield  e Manchester venivano portati al centro con dei camion. Qui rimanevano per una settimana, per permettere loro di godere della vita di campagna, spesso per la prima volta.L’impegno sociale di questo centro è proseguito con l’iniziativa chiamata “Manda un bambino a Hucklow” che ogni anno offre ai bambini meno abbienti una vacanza in questo centro.Nel corso degli anni il Nightingale è stato rinnovato e ampiamente modernizzato, ed oggi costituisce un luogo in cui persone di tutte le età possono incontrarsi in un ambiente attento, caloroso e cordiale.

Informazioni aggiuntive

Sito web della scuola
http://www.hucklowsummerschool.org.uk

Luogo
Sito web: http://www.thenightingalecentre.org.uk
Ubicazione: http://www.thenightingalecentre.org.uk/location.php

Tematica di quest’anno
‘Fra il sognare e l’avverarsi’

Gruppi di coinvolgimento:
– Sognarsi nella completezza
– Dal sogno alla realtà
– Sognare l’impossibile
– Fra la quiete e il movimento

Annunci